news ed eventi CIA

Lavoro nero e irregolare: giro di vite della Guardia di Finanza

Comando provinciale della Guardia di Finanza Comando provinciale della Guardia di Finanza © Gdf

Negli ultimi giorni, nell’ambito dell’attività di controllo economico del territorio, le Fiamme Gialle del Comando provinciale di Taranto hanno individuato in diversi esercizi commerciali della provincia 53 lavoratori “in nero” e 2 “irregolari”.

Le attività ispettive hanno interessato i comuni di Taranto, Pulsano, Martina Franca, Grottaglie, Castellaneta, Mottola, Palagiano, Palagianello, Ginosa, Manduria, Sava, Avetrana e Lizzano.

Le violazioni riscontrate dai finanzieri hanno interessato varie tipologie di attività commerciali, tra le quali pub, paninoteche, distributori stradali, studi medici, agenzie di viaggio e di pratiche automobilistiche.

In tale contesto sono stati verbalizzati 28 datori di lavoro per l’utilizzo di manodopera in nero.

In 11 casi la Guardia di Finanza ha richiesto al competente Ispettorato territoriale del lavoro di emettere un provvedimento di sospensione delle attività delle imprese ispezionate.

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - ven 22 marzo

Lo scorso 19 marzo, dopo la camera di consiglio, l'ex consigliere comunale di ...

La Redazione - ven 22 marzo

Ci saranno anche quattro pizzaioli provenienti da Palagianello in quel ...

La Redazione - ven 22 marzo

Questa sera, dopo la celebrazione della santa messa delle 18, dalla parrocchia ...