news ed eventi CIA

L'assessore Ciliento sul cantiere della SS100, sopralluogo con priorità assoluta: «migliorare la sicurezza»

Strada Statale 100 Strada Statale 100

Sarà effettuato venerdì 12 luglio alle 9 del mattino il sopralluogo sulla strada statale 100 dell’assessore alla Mobilità della Regione Puglia Debora Ciliento.

L'assessore regionale sarà a Mottola per prendere visione e constatare gli interventi di messa in sicurezza attraverso le segnaletiche che Anas intende portare a termine in poche settimane lungo il tratto della statale a ridosso della strada provinciale 237.

La notizia è stata resa nota dal comitato "Strade Sicure" che ha confermato la presenza del presidente Vanni Caragnano e del sindaco Giovanni Piero Barulli.

«Discutemmo di questi interventi fa Roma il 2 maggio, alla presenza dell’amministratore delegato di Anas e del capo compartimento Puglia, quando fummo convocati dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini a seguito del picco di incidenti mortali dei mesi precedenti.

Anas, infatti, ha prontamente previsto queste opere stradali che prevedono, per quasi 8 chilometri a ridosso delle intersezioni con Mottola e in prossimità della galleria Mauro, l’interdizione della corsia di sorpasso con zebrature e l’installazione di strumenti elettronici di controllo della velocità.

Facendo anche seguito alle numerose commissioni Trasporti che si sono svolte in Regione a Bari, il Comune ha chiuso da poco l’iter amministrativo per l’installazione dei sistemi di controllo elettronico tipo “tutor” che andranno a monitorare proprio i tratti interessati dagli interventi di riclassificazione della segnaletica orizzontale e verticale.

È chiaro che l’intervento riguarda una parte di tutta la statale 100 e non è risolutivo ma sicuramente queste nuove misure costituiranno un miglioramento rispetto alla condizioni attuali, scoraggiando comportamenti sbagliati alla guida su un tratto di strada che va attraversato con la massima attenzione possibile.

Abbiamo richiesto questo sopralluogo proprio per mantenere alta l’attenzione sull’intero tratto anche da parte degli enti preposti ma il nostro obiettivo - ha concluso il presidente Vanni Caragnano in un comunicato congiunto con il sindaco di Mottola Giovanni Piero Barulli - è continuare a lavorare e sollecitare le istituzioni affinché le procedure per i due lotti che interessano l’ampliamento a 4 corsie di tutta la strada statale 100 vengano portate a termine nel più breve tempo possibile».

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - mar 11 giugno

Quattordici studenti delle classi quarte dell'istituto Lentini-Einstein di Mottola, ...

La Redazione - gio 13 giugno

Nella cornice degli Ex Baraccamenti Cattolica, la cui ristrutturazione è stata resa possibile ...

La Redazione - gio 13 giugno

Un nuovo autovelox a postazione fissa è stato installato nel territorio di Massafra, al confine ...