news ed eventi CIA

Erasmus Days: al Mauro Perrone l'evento finale del progetto "Our cultural heritage, our future"

Mobilità in Italia con serata al Castello di Palagianello Mobilità in Italia con serata al Castello di Palagianello © IISS Mauro Perrone

Condividere il proprio patrimonio culturale, ampliando al contempo i propri orizzonti: questo è solo uno degli obiettivi alla base del progetto "The cultural heritage of our land: form art to fork" che ha visto protagonista l'istituto Mauro Perrone di Castellaneta, insieme ad altri 6 istituti di  Pulawy (Polonia), Silistra (Bulgaria), Larnaca (Cipro) , V.N. Famalicao (Portogallo) e Palamas (Grecia).

Venerdì 14 ottobre, dalle 10 alle 12, il Mauro Perrone ospiterà l'evento conclusivo del progetto con cerimonia di premiazione, video del progetto, testimonianze degli studenti e tanto altro. 

Il progetto ha avuto una durata di 3 anni, da settembre 2019 ad agosto 2022 a causa dell’emergenza COVID. I partecipanti sono stati gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di età compresa tra i 15 e i 17 anni e i loro insegnanti che hanno gestito e facilitato le attività.

Attività che si sono concentrate sullo studio del patrimonio culturale di una terra caratterizzata da sapori unici nella sua cucina, culture diverse nella sua storia. Un piatto tipico, infatti, non contiene solo i singoli ingredienti, ma anche il patrimonio naturale, artistico e culturale che parte da un reperto artistico o storico, passa per le erbe o i prodotti tipici, e infine arriva nel piatto e sulla forchetta. 

Un altro obiettivo del progetto è stato quello di consentire agli studenti di apprendere le competenze digitali di base e di utilizzare le moderne tecnologie svolgendo compiti pratici in un ambiente internazionale di Paesi europei.

Nello specifico, sono stati creati tre laboratori: "Here are my roots: scoperta dell'arte, racconti folcloristici, paesaggi naturali"; "Ci sono delle radici nel mio piatto: scoperta del cibo, ricette di famiglia, ingredienti tipici locali"; "Preservare le proprie radici per il futuro: mangiare locale e sano, evitare gli sprechi alimentari e prestare attenzione all'etichettatura". 

Tutti i laboratori hanno mirato ad acquisire nuove conoscenze e a migliorare le competenze
linguistiche, in particolare inglese (ESP per il turismo, la cucina, le scienze). Durante i 3 anni del progetto gli studenti hanno creato diversi prodotti (questionari, presentazioni, quiz, dizionari digitali, video, una rivista, newsletter del progetto) e hanno partecipato ad attività online e in loco (lezioni basate su risorse online tenute da insegnanti di tutti i Paesi partner, workshop con esperti, docenti, incontri con persone specializzate nel settore collegato all'argomento del progetto, gite sul campo) per imparare a utilizzare nuove competenze digitali, acquisire una certa conoscenza del patrimonio culturale locale e dei partner e come preservare le nostre radici, cioè mangiare prodotti locali freschi e sani. mangiare prodotti locali freschi e sani o prevenire o evitare gli sprechi alimentari.

Gli insegnanti hanno creato materiali di apprendimento, rubriche di valutazione e badge digitali per riconoscere i compiti completati; il prodotto principale sarà costituito da riviste che riassumono il primo, il secondo anno e il terzo anno del progetto, un dizionario multilingue e una newsletter del progetto che presenta i risultati degli eventi di formazione.

Nel corso del ciclo di vita del progetto sono stati tenuti sei eventi formativi e le attività online sono state svolte costantemente e i loro risultati sono stati caricati su ETwinning Twinspace.

Grazie alla collaborazione transnazionale, i partecipanti hanno conosciuto gli studenti e i docenti di altri Paesi dell'Unione Europea e hanno imparato a lavorare insieme, tenendo conto delle differenze culturali, della necessità di tolleranza, dell'arte di ascoltare gli altri, di esprimersi in una lingua straniera e di acquisire fiducia nella comunicazione internazionale.

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - ven 17 maggio

Il prossimo 25 maggio, nell'oratorio Don Bosco di via Taranto, la confraternita ...

La Redazione - gio 16 maggio

Nella serata del 14 maggio, nella sede diocesana di Castellaneta, il nuovo consiglio diocesano ha nominato ...

La Redazione - gio 16 maggio

«Ancora una volta l’amministrazione Di Pippa dimostra di essere sorda alle esigenze ...