Asta mondiale di numismatica per una casa d’arte di origine massafrese

Pietro Montemurro Pietro Montemurro © ViViWebTv

Sabato 7 maggio si è conclusa positivamente la prima asta mondiale promossa dalla casa d'arte “Cattleya Art”, società con sede a Tirana (Albania) di proprietà dell’avvocato Pietro Montemurro, professionista massafrese e mottolese d’adozione.

L’asta, dal titolo "Giulia coin and art auction 1", in omaggio a sua figlia Giulia, è stata dedicata alla numismatica antica, in particolar modo monetazione romana, bizantina e inglese, con ben 222 lotti all’incanto, tra cui preziose monete risalenti al I secolo.

Pubblicata sulla piattaforma NUMIS24 e Bidspirit, l’asta ha sancito il battesimo della società albanese nel panorama mondiale dell'arte, accanto a nomi altisonanti come Numismatik Naumann, Heritage e Aureo & Calicò ed altre ancora.

«Mi sono sentito come Davide contro Golia» ha commentato l'avvocato Montemurro, ringraziando il professor Lorenzo Sambo, esperto tecnico del restauro, specializzato nel campo dei metalli e materiali ceramici, per la collaborazione e la professionalità riversata nel progetto Cattleya.

La Redazione - sab 21 maggio

Nella serata di ieri, venerdì 20 maggio, intorno alle ore 21:00, uno dei due fabbricati di proprietà del Comune di Taranto e in uso ...

La Redazione - gio 19 maggio

I carabinieri del Nas di Taranto nel primo quadrimestre del 2022, nell’ambito dei controlli eseguiti nei vari settore della specialità ...

La Redazione - gio 19 maggio

A partire da mercoledì 1 giugno saranno potenziati i canali per la prenotazione e il pagamento delle prestazioni sanitarie. Con la riapertura ...

La Redazione - mer 18 maggio

I carabinieri hanno ritrovato ingenti quantità di generi alimentari e merce varia rubata nei supermercati della ...

La Redazione - mar 17 maggio

«Taranto non è più la città inquinata di un tempo, è meta di turismo ...

La Redazione - lun 11 aprile

Al "Chiappara" di Mottola, ennesima prova di forza dei ragazzi di Mister Gatti che si impongono ...

La Redazione - mer 13 aprile

Un evento storico, unico e irripetibile. Per la prima volta in 162 anni di storia, la processione del Sabato ...

La Redazione - ven 22 aprile

Dopo decenni, torna l’antico pellegrinaggio della domenica in Albis al santuario della Madonna ...